Patente B e guida dei motocicli

Vota questo articolo
(0 Voti)

Chi ha conseguito la patente B prima del 25.04.1988 può guidare tutte le moto (per chi l’ha conseguita tra dal 01.06.1986 al 25.04.1988 può guidare tutte le moto solo in Italia, all’estero è valida solo se si è superata la prova pratica di guida)

Chi ha conseguito la patente B dopo il 25.04.1988 può guidare solo motocicli massimo 125 cc di cilindrata e 11 kW di potenza

Dal 18 gennaio 2013 chi consegue la patente B può guidare motocicli massimo 125 cc di cilindrata, massimo 11 kW di potenza e rapporto potenza/peso non superiore a 0,1 kW/kg ma SOLO in Italia.