Limitazioni della patente

Vota questo articolo
(0 Voti)

Per i neopatentati, coloro cioè che hanno conseguito la patente B da meno di 3 anni, ci sono dei limiti di velocità più bassi (100 km/h in autostrada e 90 km/h in strade extraurbane principali), in caso di perdita punti sulla patente, i punti vengono persi doppi rispetto alla tabella prevista dall’art.126 del CdS e per i primi tre anni il tasso alcolico deve essere pari a 0

Inoltre, ma solo per il primo anno, c’è anche una limitazione di potenza, non si possono guidare auto che abbiano un rapporto potenza/peso superiore a 55 kW/t e la potenza totale comunque non deve essere superiore a 70 kW